Vinoterapia: un elisir per la pelle!

Want create site? With Free visual composer you can do it easy.

Avete mai sentito parlare della Vinoterapia?
Ne sentiamo parlare da un po’ e incuriositi ci siamo immersi nella scoperta di un mondo in cui il vino se lo “beve” la nostra pelle!
Non fatevi confondere dal termine medico; la terapia è tutt’altro che allarmante!

LA STORIA

Il progetto Vinoterapia nasce nel 1993 in Francia, vicino Bordeaux, grazie a Mathilde e Bertrand Thomas con la mission di produrre prodotti cosmetici innovativi ed efficaci che garantissero trattamenti per il benessere della pelle. Inizia, quindi, una collaborazione, mai interrotta, con la Facoltà di Farmacia di Bordeaux ed il gioco è fatto! La primaSPA dedicata alla vinoterapia nasce nel 1999 e dal lì si è sviluppato in diverse parti del mondo, compresa l’Italia.
Ma non abbiamo mica fatto la scoperta del secolo! Cleopatra si immergeva nel vino per combattere l’invecchiamento,l’aceto veniva utilizzato come anestetico e Galeno, il medico di Marco Aurelio, ha dedicato un intero capitolo del suo libro De Remediis alle cure con il vino.
La chimica e la ricerca hanno solo ottimizzato il processo di realizzazione di prodotti e trattamenti specifici, basandosi sulle analisi delle composizioni.

11935165_10207131062330480_9055025321788743237_o

PROPRIETÁ

Disintossicante, tonico e bioattivatore estetico, il vino è una vera manna per la pelle stressata, tendente all’invecchiamento e rilassata a livello muscolare.
La “mano santa” dell’uva sono i polifenoli! Presenti nelle piante come protettore per la loro sopravvivenza, svolgono un’attività antiossidante, purificando la pelle e combattendo i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento; oltre a questo, svolgono anche un’azione antinfiammatoria per la pelle, aiutando ad eliminare, ad esempio, dermatiti ed eczemi.

TRATTAMENTI

Peeling, creme, bendaggi e trattamenti con oli essenziali ed estratti di vinacce sono i più gettonati e si possono trovare in diversi rivenditori di cosmetici intere linee a base di vino.
Ai benefici dei trattamenti, in molte SPA e Relais vengono creati percorsi di rilassamento e coccole fatti di bagni nel vino e degustazioni in relax per completare la depurazione e la pulizia della nostra pelle.
In Italia il fenomeno è in espansione. L’alta produzione di vini e la varietà delle uve italiane si prestano anche ad evoluzione in questo senso, come differenziare le offerte e potenziare le tipologie di trattamenti, in base a vitigni, zone di produzione, clima e paesaggio.Vino_Terapia

SANA CURIOSITA’

L’idea di aggiungere all’eccellenza produttiva del vino anche la cura del corpo  stuzzica un po’ tutti; non bisogna però dimenticare che la prima vera vinoterapia passa dal gusto! E ve lo dimostriamo subito, così chiudiamo in bellezza il nostro articolo!
C
onoscete il detto “vino rosso fa buon sangue”? Potremmo definirlo il principio zero della vinoterapia! I ricercatori hanno scoperto che alcune componenti dei semi dell’uva, i procianidolici, agiscono come vasodilatatori, aiutando le vene e le arterie a pulire le loro pareti. Il corpo, quindi, è più sano e lavora meglio!

Detto questo non ci resta che indicarvi la nostra vinoterapia: gustate un buon bicchiere di vino Porto di Mola e brindate alla salute…è il caso di dirlo!
Ne abbiamo per tutti i gusti: http://www.portodimola.it/nuovo/vini-2/

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *