Bentornata vite! Nel vigneto comincia il germogliamento

Il ciclo annuale della vite ha diverse fasi fenologiche che seguono un calendario più o meno prestabilito. L’anticipo o lo slittamento di ognuna di esse dipendono dalle condizioni climatiche e dalle pratiche colturali.
Il seguente blog vuole essere un omaggio al momento più commuovente della stagione: il germogliamento delle viti, quando i primi fiori cominciano a fare capolino.

Il fenomeno comincia proprio tra la fine di marzo e gli inizi di aprile e la crescita non si arresta fino ad agosto, momento in cui comincia l’agostamento in preparazione alla vendemmia.
Si tratta di un segnale molto importante che sancisce la fine dell’inverno e l’inizio della maturazione per i figli del lavoro in cantina. Anche da noi cominciano a vedersi i primi germogli, forse  un po’ in anticipo.
I  terreni  vulcanici di Porto di Mola ed il clima influenzano molto la crescita delle viti e i nostri vini si caratterizzano proprio per la loro unicità dovuta al territorio. Scoprite le peculiarità delle nostre etichette.

Le domande a questo punto sono tante: che raccolto aspettarci? Quali sono le previsioni? Come accompagnare la crescita?
Si studia, si analizza e ci si incammina verso un’altra stagione produttiva, mettendo a punto tutte le procedure per regalare il miglior prodotto possibile!

Per adesso ci godiamo la meraviglia di questo momento e auguriamo a tutti un’annata strepitosa!
Prenotate una visita in cantina così potrete osservare dal vivo il risveglio delle viti e degustare le nostre specialità immersi nella natura.
Per info e prenotazioni: 0823-925801.

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp