Vini Bianchi della Tenuta Porto di Mola

Vini Bianchi

Dolia - Passito Falanghina Roccamonfina I.G.P.

Denominazione: Passito Falanghina Roccamonfina I.G.P.
Vitigino: Falanghina 100%
Acidità: 6,5g/LT
Abbinamenti Gastronomici: Vino da dessert, ottimo con crostate di frutta a polpa bianca e con torta di mele annurche, pasticceria secca, formaggi erborinati molto stagionati e piccanti. Da provare anche con ricotta di bufala al miele di castagno
Confezionamento: 375ml
Alcool: 13%
Temperatura: 10°/12°
Profumo: Note odorose di frutta e canditi
Sapore al palato fresco e piacevole, di pronta beva
Vinificazione in tini di acciaio a temperatura controllata
Affinamento Tonneaux

Costo spedizione USA: € 125,00* (minimo 6 bt)

*comprensivo di oneri e dazi.

Prezzo

31,00

Descrizione

l Dolia è il nostro vino Passito — Falanghina Roccamonfina I.G.P., un prodotto che si ottiene da una vendemmia tardiva delle uve, che vengono lasciate appassire per diversi mesi, fino ad ottenere una maggiore concentrazione di zucchero e una diminuzione della componente acida.

Il passito è un vino dolce che viene prodotto nei nostri vigneti situati alle pendici del Vulcano spento di Roccamonfina. La collocazione geografica del vitigno in cui vengono prodotte le uve, e il particolare metodo di lavorazione, caratterizzato dal processo di appassimento su graticci di canna a cui vengono sottoposti i grappoli, gli conferiscono le tipiche caratteristiche organolettiche.

Si tratta di un vino opulento dal sapore dolce e aromatico, dai colori ambrati e dalle note intense, è un vino dalla spiccata dolcezza e aromaticità. Il suo profumo è caratterizzato da note odorose e speziate, con un aroma di canditi e frutta.

L’intensità e la varietà del profumo del nostro Dolia lo rendono perfetto come vino da accompagnamento a dolci e dessert che ne richiamano e arricchiscono la dolcezza. È ottimo in abbinamento a crostate di frutta a polpa bianca e con la torta di mele annurche, pasticceria secca. Può anche essere abbinato, per contrapposizione, a formaggi di lunghissima stagionatura erborinati e piccanti. Ottimo da assaporare con crostate di frutta, dolci alla ricotta, per i formaggi invece perfetto in abbinamento aricotta e bufala al miele di castagno.