L’esperienza di Porto di Mola al Vinitaly 2019

Want create site? With Free visual composer you can do it easy.

125.000 visitatori provenienti da 145 nazioni da ogni continente. Questi i numeri della 53° edizione del Vinitaly, in cui 4.600 le aziende espositrici, provenienti da tutto il territorio nazionale e da oltre 30 Paesi nel mondo, hanno affascinato gli addetti al settore con una proposta sempre più innovativa. Anche i buyer stranieri sono aumentati, arrivando a sfiorare le 30.000 presenze. Una conferma di come il Vinitaly sia diventato negli anni un punto di riferimento internazionale per i player del settore vinicolo.

Porto di Mola è stato presente per i quattro giorni della fiera, dal 7 al 10 aprile, all’interno del padiglione B “Aziende dalla Campania e dall’Irpinia”, ricevendo oltre 1000 visitatori, tra vecchi amici e nuovi esportatori italiani ed esteri, che hanno potuto degustare i nostri vini provenienti dai diversi vitigni della tenuta, quali Falanghina, Greco, Aglianico e Fiano.

Esposti al pubblico tra la selezione ufficiale di Enoteca Campania, i vini Porto di Mola, coltivati alle pendici del vulcano di Roccamonfina, hanno raggiunto anche l’estero grazie alle rinnovate collaborazioni con importatori come Noriko Nakabayashi dal Giappone, Roberto Hendel dal Brasile e gli inglesi di Eurowines.
Conferma che l’azienda punta sempre di più a portare i suoi prodotti oltre i confini nazionali e, allo stesso tempo, ad accogliere visitatori stranieri nella propria struttura, per condividere tour e degustazioni ai confini tra Lazio e Campania.

Grande successo è stato riscontrato per la novità dell’anno: un vino dalle origini antiche, presentato in anteprima assoluta a tutti coloro che sono venuti a trovarci!
Continuate a seguirci, presto vi sveleremo ufficialmente la nostra nuova etichetta!

Arrivederci alla prossima edizione del Vinitaly dal 19- 22 aprile 2020… Prosit!

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *